Palù: "Verosimile che si estenda campagna vaccinale ai bimbi da 0 a 5 anni nel 2022"

·2 minuto per la lettura

AGI - Dal 16 dicembre in Italia scatteranno le vaccinazioni per la fascia dei bambini dai 5 agli 11 anni e ora si apre la possibilità che venga estesa ai piccolissimi da zero a cinque anni già nella prima metà del 2022. Ad anticiparlo è stato il presidente dell'Aifa e componente del Cts, Giorgio Palù: "Moderna e Pfizer stanno già facendo la sperimentazione nei più piccini, ma credo sarà una questione di qualche mese", ha spiegato intervenendo al Live In Courmayeur su Sky Tg24, "non sono un divinatore ma è verosimile" che nel primo semestre del 2022 "arrivi la vaccinazione per la fascia 0-5 anni".

Boom terze dosi

Sono 98.425.850 le dosi di vaccino anti-Covid somministrate in Italia, il 93,6% del totale di quelle consegnate pari finora a 105.111.478 (nel dettaglio 74.042.101 Pfizer/BioNtech, 17.681.183 Moderna, 11.544.610 Vaxzevria-AstraZeneca e 1.843.584 Janssen). È quanto si legge nel report del Commissario straordinario per l'emergenza sanitaria aggiornato alle prime ore di domenica 5 dicembre 2021.

In particolare, sono state somministrate 8.409.731 dosi addizionali/richiamo (booster) al 40,93% della popolazione potenzialmente oggetto di tali somministrazioni che hanno ultimato il ciclo vaccinale da almeno cinque mesi.

Le persone che hanno avuto almeno una prima dose sono 47.366.068, l'87,70% della popolazione over 12 mentre quelle che hanno completato il ciclo vaccinale sono 45.771.130, pari all'84,75% della popolazione over 12.

I guariti in totale sono 363.595, lo 0,67% della popolazione over 12 guarita da al massimo 6 mesi. In totale la somma di chi ha avuto almeno una dose e di chi e' guarito da almeno sei mesi e' pari a 47.729.663, ossia l'88,37% della popolazione over 12. 

 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli