Palamara: telefonate servivano ad individuare miglior candidato -2-

Rus

Roma, 23 giu. (askanews) - Palamara spiega che "le telefonate servivano a individuare e scegliere il miglior candidato. E nei posti migliori rivendico che l'impegno di tutti era per selezionare il migliore. Io penso che la scelta che stata fatta sui posti pi importanti una scelta adeguatamente e attentamente ponderata per valorizzare il pi bravo. E' innegabile per che chi non faceva parte del sistema delle correnti per altre situazioni sia stato fortemente penalizzato. Penso ai posti in cassazione, al massimario, alla direzione nazionale antimafia. Sono tutte situazioni nelle quali chi non faceva parte di questo sistema veniva realmente penalizzato".