Palazzina crollata all'Elba, estratto un morto dalle macerie

Xfi

Firenze, 23 lug. (askanews) - Le squadre di soccorso hanno recuperato il corpo senza vita di una persona, che era stata data per dispersa, dalle macerie della palazzina crollata questa notte a Portoferraio, all'isola d'Elba, probabilmente a causa di una fuga di gas. I vigili del fuoco del comando locale hanno estratto vive tre persone, mentre un'altra risulta ancora dispersa. Cinque in tutto quindi le persone coinvolte. Sul posto anche squadre di vigili del fuoco da Piombino e Follonica, le sezioni operative Usar Light dai Comandi di Massa Carrara, Lucca, Pisa, Firenze, Prato e Pistoia e quattro unità cinofile Sul luogo dell'esplosione sono in arrivo le unità cinofile