Palazzo Grassi: Ballet des Porcelaines, da Capodimonte a Venezia

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Venezia, 29 giu. (askanews) - "Sono davvero felice che Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli, abbia coinvolto anche Palazzo Grassi per accogliere e partecipare al progetto Ballet des Porcelaines, un'opera settecentesca di cui non era stata ritrovata nessuna traccia fino agli anni Duemila e che oggi abbiamo la fortuna di rivedere in una versione riattualizzata grazie al lavoro di ricerca di Meredith Martin della NY University e alla coreografia originale di Phil Chan". Lo ha detto Bruno Racine, direttore di Palazzo Grassi a Venezia, che ha collaborato con Capodimonte per portare in Laguna il Ballet des Porcelaines.

"Ospitare nelle sale settecentesche di Palazzo Grassi - ha aggiunto Racine - un'opera così importante dopo la prima tappa nazionale presentata nelle sale del Museo e Real Bosco di Capodimonte di Napoli, ci inorgoglisce e sancisce l'importanza delle collaborazioni istituzionali e della ricerca storica nell'espressione del contemporaneo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli