Palazzotto (Leu): Italia ospitato un trafficante di esseri umani

Luc

Roma, 17 ott. (askanews) - "Negli anni scorsi l'Italia e il suo governo hanno permesso che un criminale fosse accolto dalle nostre autorità e gestisse fondi del nostro Paese". Lo scrive su twitter Erasmo Palazzotto di Sinistra Italiana-Leu, in merito alla vicenda del trafficante di esseri umani Bija oggetto di inchieste giornalistiche.

"Ora non possiamo permetterci anche che minacci i giornalisti che fanno (bene) il loro lavoro. Adesso basta! Solidarietà al giornalista di Avvenire Nello Scavo e alla giornalista Nancy Porsia, oggetto di messaggi inquietanti da parte del trafficante libico di esseri umani Bija", aggiunge.