Palermo, 23enne accoltellata in strada

webinfo@adnkronos.com

Una ragazza di 23 anni, Veronica U., di origini mauriziane è stata accoltellata in via Notarbartolo, a Palermo. La tragedia è avvenuta nei pressi di un panificio. A dare l'allarme sono stati alcuni passanti che hanno contattato il 118. Immediatamente soccorsa, è stata condotta all'ospedale Civico. La 23enne, che ha riportato ferite di arma da taglio alla testa e alle spalle, non verserebbe, però, in pericolo di vita. 

La follia si sarebbe consumata in pochi minuti al culmine di una violenta discussione. Ad accoltellare la ragazza sarebbe stato il fratellastro, un 15enne che adesso i carabinieri della Compagnia di San Lorenzo stanno cercando. L'aggressione è avvenuta in via Notarbartolo, dove i due pare abitino insieme ai genitori. Ancora da chiarire cosa abbia innescato la lite, rapidamente generata. Ma a un certo punto dalle parole il ragazzino è passato ai fatti e dopo aver impugnato un coltello da cucina si è scagliato contro la 23enne, ferendola al volto, alla guancia, alla testa e alle braccia. Poi si è dato alla fuga. I carabinieri, intanto, stanno passando al setaccio la zona alla ricerca del fuggitivo.