Palermo, droga nel sangue. Bimbo di 18 mesi in ospedale

webinfo@adnkronos.com

Un bimbo di 18 mesi è ricoverato da ieri all'Ospedale dei Bambini di Palermo per aver ingerito droga. Il piccolo, inizialmente portato dai genitori al Pronto soccorso dell'ospedale Buccheri La Ferla, è stato trasferito nel reparto di Rianimazione dell'Ospedale dei Bambini e poi in Pediatria. Gli esami hanno rivelato la presenza di tracce di droga nel sangue. Il bambino, che non è in pericolo di vita, è stato portato in ospedale dalla coppia di giovani genitori perché accusava problemi respiratori. Ad avvisare la polizia sono stati gli stessi medici del Pronto soccorso. Gli investigatori stanno cercando di capire come possa avere ingerito la droga senza escludere che possa averla trovata per strada.