Palermo, festa di battesimo sfocia in una rissa: feriti padre e nonno della bambina

carabinieri
carabinieri

Un momento conviviale come una festa di battesimo si è trasformato, invece, in un triste pretesto per sfogare rabbia e frustrazione. La spiacevole storia arriva da Palermo, dove i festeggiamenti per il battesimo di una bambina sono sfociati in una rissa in strada tra famigliari.

Palermo, festa di battesimo sfocia in una rissa: feriti padre e nonno della bambina

L’incidente è avvenuto nel quartiere Borgo Vecchio a Palermo, dove il banchetto di festeggiamento per il battesimo di una piccola bambina si è trasformato in una rissa in strada. Per festeggiare il battesimo, la famiglia aveva organizzato una bella serata fuori. L’idea era quella di cenare tutti insieme in un locale di Palermo fino a tarda sera. La cena, per la verità, è andata come previsto: antipasti, primi piatti, secondi e brindisi finale. Verso la mezzanotte, però, gli animi hanno iniziato a scaldarsi, proprio quando il titolare del locale doveva procedere alla chiusura.

La rissa in strada: l’intervento delle forze dell’ordine

I famigliari si sono, quindi, spostati in strada sempre più nervosi. Proprio lì è nata una rissa dopo un’accesa discussione. La rissa ha creato così tanto caos da richiedere l’intervento delle forze dell’ordine. I carabinieri sono arrivati sul posto e hanno sedato gli animi. Sul luogo sono giunti anche i sanitari del 118 che hanno provveduto a medicare i feriti, tra cui c’erano il nonno e il padre della bambina battezzata.