Palermo: Gen. Quintavalle (Gdf), 'emerse condotte fraudolente da noti imprenditori'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 3 nov. (Adnkronos) – "Ancora una volta i finanzieri di Palermo hanno fatto emergere le condotte fraudolente poste in essere da noti imprenditori palermitani che hanno portato al fallimento della società di famiglia con il fine di continuare a svolgere le attività commerciali con altre società riconducibili agli stessi indagati". Lo ha detto il Comandante provinciale della Gdf di Palermo, generale Antonio Quintavalle Cecere dopo l'operazione di stamattina.

"Si tratta di un danno rilevante per l’economia sana della città, già duramente messa alla prova dal periodo di lockdown. Basti pensare che, da un recente studio relativo alle procedure fallimentari aperte nel primo semestre 2021, tra le regioni più grandi solo la Sicilia registra un incremento rispetto al primo semestre 2019 del + 1,4% – dice -Continua pertanto incessante l’attività investigativa della Guardia di Finanza di Palermo – coordinata dalla locale Procura della Repubblica – a tutela dell’ordine economico e degli imprenditori che operano nel rispetto delle leggi".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli