Palermo, Lagalla: a lavoro fin da subito per il bene della città

featured 1618619
featured 1618619

Palermo, 13 giu. (askanews) – “Ringrazio quanti hanno deciso di sostenere le liste di centrodestra in queste amministrive 2022 a Palermo assegnandomi il ruolo di sindaco per il prossimo quinquennio 2022-2027”. Lo ha detto il candidato sindaco di centrodestra a Palermo, Roberto Lagalla, commentando il risultato che lo vede lanciato verso la vittoria alle elezioni amministrative nel capoluogo siciliano.

“Certo vi è da segnalare una forte critica astensione – ha detto – che lascia pensare tanto in Italia quanto specificamente qui a Palermo dove si sono verificati fatti che hanno ulteriormente appesantito questa tendenza legata a una sorta di disaffezione politica – ha detto Lagalla -. Parlo in particolare della coincidenza con l’evento sportivo che ha visto la promozione del Palermo in serie B e la nota vicenda dell’assenza e della conseguente chiusura di alcune sezioni elettorali che hanno aperto solo nelle prime ore ore del pomeriggio, quando sono stati trovati i necessari rimpiazzi.

“Cominceremo con la coalizione fin da subito, e con tutto il consiglio comunale nella sua composizione di maggioranza e opposizione a lavorare per la città afflitta da tante difficoltà e problemi, a partire da quello del bilancio per il quale è necessaria una interlocuzione con il Governo nazionale sapendo di contare sulla vicinanza del governo regionale”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli