Palermo: Mollicone (Fdi), 'condividiamo con famiglia Fragalà ansia di verità'

Palermo: Mollicone (Fdi), 'condividiamo con famiglia Fragalà ansia di verità'

Palermo, 27 feb. (Adnkronos) – "Come avvocato Enzo Fragalà seguiva moltissimi processi di mafia. La sua lotta fu un doppio binario: il primo verso la cupola e contro la cupola mafiosa, il secondo verso chi, con la scusa dell'antimafia da vetrina, ci costruì una carriera. Proprio in un contesto di mafia ha perso la vita. Ci auguriamo finalmente, dopo dieci anni, un'adamantina soluzione del processo, così da dare giustizia all'uomo, al politico e ai suoi cari". Così il deputato di Fdi Federico Mollicone ha ricordato nell'aula di Montecitorio l'avvocato Enzo Fragalà ucciso dieci anni fa, a Palermo, sotto il suo studio.

"Grande esperto di terrorismo, fu componente delle più importanti e prestigiose Commissioni parlamentari d'inchiesta: la Commissione Stragi, la Commissione parlamentare d'inchiesta concernente il dossier Mitrokhin, cosiddetto dossier Impedian – ha aggiunto – Noti e temuti i suoi interventi in audizione, sempre volti alla ricerca della verità e soltanto della verità per le stragi che hanno insanguinato il nostro Paese e la nostra Nazione, una battaglia che abbiamo condiviso e che continuiamo, in un filo che ci lega alla sua attività parlamentare. Condividiamo con Marzia Fragalà e la sua famiglia quest'ansia di verità che possa ristabilire l'onore, quella verità che per tutta la vita Enzo Fragalà ha sempre cercato. Ciao Enzo, noi siamo qui anche in tuo nome e per le tue battaglie".