Palermo, omicidio al Cep: gip convalida il fermo

webinfo@adnkronos.com

Il gip di Palermo ha convalidato il provvedimento di fermo a carico di Giuseppe Lombardino, di 61 anni, l'uomo accusato di avere ucciso il nipote Francesco Paolo Lombardino nella notte tra il 26 e il 27 dicembre scorsi nel quartiere Cep di Palermo. Il gip si è, inoltre, riservato di decidere sulla misura cautelare. Oggi pomeriggio Lombardino si era avvalso della facoltà di non rispondere. Secondo quanto ricostruito Lombardino avrebbe ucciso il nipote per errore durante un alterco con una terza persona.