Palermo, Orlando "avviata soluzione per salme in deposito ai Rotoli"

"I cimiteri devono essere un luogo di ricordo, di memoria e di preghiera e non certamente di sofferenza. Mi sono assunto la responsabilità di avviare a soluzione il deposito di salme. Da questo punto di vista è diminuito di circa 100 unità il numero di salme a deposito, che stava crescendo a 50 a settimana, in maniera insopportabile". Così il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in merito al cimitero dei Rotoli. vbo/r