Palermo: Prefetto Forlani, 'farò il 'facilitatore' tra le istituzioni'

Palermo: Prefetto Forlani, 'farò il 'facilitatore' tra le istituzioni'

Palermo, 2 giu. (Adnkronos) – "A Palermo, oltre alla mafia, ci sono tanti altri problemi. E ciascuno di noi è un pezzo della soluzione. Il Prefetto deve esser un 'facilitatore' della collaborazione tra le istituzioni". Lo ha detto all'Adnkronos il nuovo Prefetto di Palermo Giuseppe Forlani, a margine della cerimonia per la Festa della Repubblica davanti al monumento dei Caduto in piazza Vittorio Veneto. "La nostra Repubblica è articolata – aggiunge Forlani -e ognuno ha delle responsabilità. Noi dobbiamo riuscire a superare le difficoltà insieme, questo è il senso della leale collaborazione, il senso della Repubblica, insomma. Impegnarsi di fare fino in fondo il proprio dovere".

E sul capoluogo siciliano il Prefetto dice ancora: "Palermo è una città complessa, per tante ragioni. Credo che una delle ragioni della sua complessità sia la mafia. Che è la causa dell'arretratezza, dei problemi di sviluppo di questa società. Il lavoro enorme che è stato fatto in questi anni".

"Oggi con questa attività ci deve essere maggiore fiducia nella prospettiva – conclude – il Capo dello Stato Mattarella ci ha proprio invitati ad avere speranza e azione".