Palermo: sassi contro vetri autobus di linea, identificati tre minorenni

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 25 set. (Adnkronos) – Ancora una volta gli autobus di linea dell’Amat di Palermo sono stati il bersaglio di atti vandalici: ad essere presi di mira sono stati diversi mezzi colpiti da sassi lanciati all’altezza di via Leonardo da Vinci, intersezione con la via Casalini. Gli agenti del Commissariato di P.S. “Zisa-Borgo Nuovo” hanno già identificato gli autori dei lanci di pietre che dovranno rispondere dei reati di attentato alla sicurezza dei trasporto, danneggiamento ed interruzione di pubblico servizio. Gli allarmanti episodi sono accaduti, intorno alle 5 del mattino dello scorso 14 settembre, "quando la mano inizialmente ignota di alcuni sconsiderati ha lanciato delle pietre contro alcuni autobus di linea in transito mentre i mezzi stavano percorrendo la via Leonardo da Vinci – spiegano dalla Questura – La sassaiola, a breve distanza di tempo, ha riguardato almeno quattro autobus, due dei quali sono rimasti danneggiati riportando la rottura del vetro centrale, lato sinistro e dello specchietto retrovisore sinistro, mentre le altre vetture, fortunatamente, non hanno subito alcun danno. Anche se, in uno di questi eventi, il conducente ha rischiato di essere colpito, avendo in quel momento il finestrino abbassato".

Gli autisti dei mezzi danneggiati si sono trovati costretti a fermare la corsa ed a rientrare in deposito per cambiare mezzo, non prima di avere allertato la Polizia di Stato che ha avviato una capillare ricognizione del quartiere con le volanti di Polizia. I conducenti, in merito a quanto loro occorso, hanno reso ai poliziotti racconti simili e convergenti in relazione alle dinamiche delle aggressioni subite. In particolare hanno raccontato di aver visto tre ragazzini, dell’apparente età di 14/15 anni, lanciare le pietre, per poi fuggire lungo la via Casalini in direzione della via Michelangelo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli