Palermo: violenza sessuale, Procura chiede giudizio immediato per neuropsichiatra Grasso

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Palermo, 2 set. (Adnkronos) – Il giudizio immediato, senza prima passare dall'udienza preliminare, per il neuropsichiatra Marcello Grasso, 70 anni, accusato di violenza sessuale ai danni di tre sue pazienti, è stato chiesto dalla Procura di Palermo. Grasso, che è fratello dell'ex Presidente del Senato, è stato accusato dalle donne durante un incidente probatorio. Sarà adesso il Gip a decidere se accogliere la richiesta della Procura. Grasso è assistito dall'avvocato Vincenzo Lo Re.

Grasso ha sempre sostenuto di avere usato tecniche teatrali del burlesque e del ballo durante le visite con le pazienti che lo accusano.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli