Palestrina, incidente stradale: morta 30enne, grave figlio di 12 anni

incidente palestrina

Grave incidente stradale a Palestrina, comune in provincia di Roma. Una ragazza di 30 anni è morta mentre suo figlio di 12 anni è rimasto gravemente ferito. Entrambi sono di origine rumena. Lo scontro è avvenuto intorno alle 12:00 di oggi, lunedì 29 luglio 2019 in via Quadrelle. Secondo quanto riportato dal sito ilmessaggero.it, la giovane madre si trovava a bordo della sua auto, una Smart, insieme al figlio quando, mentre stava affrontando una manovra di sorpasso, si è scontrata quasi frontalmente con un carroattrezzi del deposito giudiziario che stava svoltando all’altezza di via Arpino.

Data la forza dell’impatto, l’auto ha effettuato una carambola, finendo poi contro un palo della luce. Sul luogo dell’incidente sono subito giunti i soccorsi del 118 ma per la 30enne di origine romena non c’era più nulla da fare. Sul posto sono dovuti intervenire anche i Vigili del Fuoco per poter estrarre la ragazza dalle lamiere. Ad operazione conclusa, la donna era già morta: i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Gravi invece le condizioni del figlio trasportato in eliambulanza al Policlinico Gemelli.

Palestrina, grave incidente stradale

Sul posto dove si è verificata la tragedia sono intervenuti anche i Carabinieri, i quali hanno effettuato tutti i rilievi del caso per determinare l’esatta dinamica dei fatti. Inoltre, le forze dell’ordine hanno lavorato per rimuovere l’auto incidentata e ripristinare la viabilità. Questa operazione è stata complicata anche dal fatto che durante lo scontro è rimasta danneggiata una condotta del gas.