Pallanuoto: World League, Croazia battuta 8-6 e Settebello in semifinale

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Podgorica, 28 apr. – (Adnkronos) – Un Settebello caparbio, sfrontato e reattivo supera la Croazia nei quarti di finale che aprono a Podgorica, in Montenegro, la World League Europe Final Men 2022 che mette in palio tre posti per la SuperFinal di Strasburgo (23-29 luglio). L'allungo decisivo degli azzurri, avanti 5-2 dopo due tempi e sorretti da alcune parate strepitose di Del Lungo (premiato come Mvp), nel terzo tempo con i gol dal perimetro di Cannella e Di Somma che fissano il decisivo 7-2.

I croati ruggiscono solo nell'ultimo quarto, con la rimonta che si ferma al -1 di Benic a un minuto dalla fine. L'Italia però non trema, dimostrando grande solidità e maturità: ci pensa, infatti, Echenique a venti secondi dalla fine a spegnere le velleità dei biancorossi e a siglare l'8-6 conclusivo per un successo quanto mai meritato. Gli azzurri sfideranno in semifinale venerdì, alle 19 con diretta su Rai Sport + HD, la vincente del quarto di finale tra Francia e Montenegro. Gli altri due quarti che si incroceranno in semifinale sono Ungheria-Spagna e Serbia-Grecia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli