Pallavolo: Berruto (ex ct), 'apprezzabile iniziativa Vibo Valentia'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 gen. (Adnkronos) – "Le rose, in tutte le squadre e in tutti i campionati, scarseggiano: credo che sia per questo che i dirigenti del Vibo, persone di altissima qualità, abbiano chiesto ai giocatori di indossare le mascherine". Lo dice all'Adnkronos il responsabile Sport del Pd, ed ex ct della nazionale di pallavolo, Mauro Berruto.

"Conosco bene quella società e la dirigenza è molto in gamba. In questo momento, e si vede in tutti gli sport di squadra, si rischia continuamente di non poter giocare partite per assenze da Covid. Evidentemente qualcosa sta succedendo, si vede anche nell'ultima giornata del campionato di Serie A di calcio: un mare di gol, l'aspetto puramente sportivo sta subendo un impatto importante. Non auspico certo che si fermino i campionati, perché sarebbe bellissimo continuarli nel rispetto del valori dell'agonismo e dello sport, credo però che occorra trovare una linea di compromesso perché si tratti di spettacolo reale e non determinato da fortuna o sfortuna. Di variabili ce ne sono già tante…In questo senso apprezzo l'iniziativa del Vibo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli