Pallavolo: Giani (Modena), 'mascherina Vibo iniziativa personale, in Brasile la usano sempre'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 gen. (Adnkronos) – "Giocare indossando la mascherina è un'iniziativa molto personale, visto i protocolli che abbiamo, viene lasciato alla sensibilità dell'atleta. Per esempio in Brasile è molto diffusa". Andrea Giani, mito della pallavolo ai temi della "generazione di fenomeni" e allenatore oggi del Modena, non è sorpreso dall'iniziativa del club di Vibo Valentia. "Seguo diversi campionati -dice all'Adnkronos in tecnico-, qualche volta vedo giocatori con la mascherina. Non sono colpito, è una scelta personale in allenamento o partita, proprio nel Vibo c'è lo schiacciatore brasiliano Maurizio Borges, e il centrale Lucao che la usano sempre. Niente di sorprendente. Ma è assolutamente da indossare in ogni altra occasione, sia chiaro".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli