Volley Italia, Mattarella: "Una serata indimenticabile"

(Adnkronos) - "È stata una serata non dimenticabile". Lo ha affermato il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando al Quirinale la Nazionale italiana campione del mondo di pallavolo. "È una squadra tanto giovane che mi sento con la mia età piuttosto a disagio insieme a voi, un po' fuori posto. Mi ricordo bene il '98 e i Mondiali di quell'anno, però, commissario tecnico De Giorgi: vincere tre campionati del Mondo da giocatore è un'impresa, ma vincere un titolo guidando da fuori campo la squadra è ancora più impegnativo".

"Ho molto ammirato - ha aggiunto il Capo dello Stato rivolgendosi a Ferdinando De Giorgi - il modo in cui si è costantemente rivolto alla squadra durante le partite: ho visto commissari tecnici e allenatori di altre Nazionali con gesti di disappunto, con espressioni di rimprovero, con atteggiamenti imperiosi. La sua tranquillità ha certamente contribuito a dare serenità alla squadra".