Palma de Mallorca, auto polizia investe e uccide italiano

Palma de Mallorca, auto polizia investe e uccide italiano (Getty)
Palma de Mallorca, auto polizia investe e uccide italiano (Getty)

Un italiano di 35 anni, Mario Decandia, è morto a Palma de Mallorca investito da un'auto della polizia locale impegnata in un servizio di emergenza. La vittima, originaria della Sardegna, lavorava da diversi anni come cameriere nelle isole Baleari, in Spagna.

L'incidente è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì, nella zona del Passeig Sagrera. L’auto delle forze dell’ordine ha investito tre passanti. Il giovane, che aveva appena finito il turno di lavoro in un ristorante poco distante, stava passeggiando con altri due colleghi stranieri quando il gruppo è stato travolto dal mezzo della polizia.

Il ragazzo è stato portato dall’ambulanza all'ospedale universitario di Son Espases, dove è deceduto in seguito alle gravissime ferite riportate. Feriti i due amici che erano con lui.

L’agente alla guida è stato sottoposto all'alcoltest, che è risultato negativo.

GUARDA ANCHE: Ristoratori Tni Italia bloccano la A1, auto investe manifestante

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli