Palpeggiano una turista, fermati 3 minorenni a Palermo

Xpa

Palermo, 6 nov. (askanews) - La Polizia di Palermo ha fermato tre minorenni ritenuti autori di una violenza sessuale avvenuta alla Vucciria lo scorso 15 settembre nei confronti di una turista tedesca di 23 anni, che si trovava in vacanza nel capoluogo siciliano. I tre sono stati affidati in comunità. La vittima stava attraversando piazza Caracciolo, per raggiungere la via Roma, quando è stata adocchiata da un gruppetto di giovani che l'hanno richiamata e derisa con frasi volgari. La ragazza ha accelerato il passo e quando stava per salire le scale che l'avrebbero condotta in via Roma, è stata raggiunta, accerchiata e palpeggiata. Successivamente è riuscita a divincolarsi ed è fuggita in via Roma, rientrando nella struttura presso cui era ospite, dove ha chiesto e ottenuto aiuto dal titolare, che ha immediatamente allertato i soccorsi. Ad incastrare i tre minorenni, due 17enni ed un 15enne che risiedono nella zona della Vucciria, le immagini di alcuni esercizi commerciali della zona che avevano immortalato l'aggressione, riprendendo i minorenni in piazza Caracciolo allo stesso orario dell'aggressione.