Pamela Perricciolo su Michelazzo e Prati: “Niente di costruito”

pamela perricciolo

La stagione televisiva sta pian piano ripartendo con tutti i programmi e con loro anche gli ultimi protagonisti delle vicende più trash tornano a far sentire la loro voce. Ovviamente, il riferimento è al Prati-Caltagirone Gate. Pamela Perricciolo, vista un po’ come la mente di tutta questa squallida faccenda, ha rilasciato una nuova intervista e ha raccontato altri dettagli su Eliana Michelazzo e Pamela Prati.

Pamela Perricciolo su Michelazzo e Prati

Pamela Perricciolo, in questa lunga estate, è stata trattata come una vera e propria star. Così come l’ex socia Eliana Michelazzo, anche lei ha goduto di diverse ospitate e strane sponsorizzazioni. Adesso che la stagione televisiva sta ripartendo con i maggiori programmi, Donna Pamela torna ad accendere i riflettori su di sé. Come? Semplice, parlando ancora del Prati-Caltagirone Gate. Questa volta, l’ex agente dell’Aicos Managent si è confessata a Esclusivo TV: “Tutti pensano ci sia qualcosa di costruito, ma non c’è. Pamela Prati non lo voleva firmare il patto di riservatezza, visto che ‘ci vogliamo bene’. L’abbiamo firmato su insistenza dell’avvocatessa. Siamo state sceme, perché c’era qualcosa che non quadrava…”. Come al solito, le dichiarazioni della Perricciolo dicono ‘tutto e niente’. Donna Pamela torna a parlare anche della questione delicata dell’acido e, in modo come sempre superficiale, ha affermato: “Sono stata interrogata per 2 ore di seguito come persona offesa da reato. Io sono stata chiamata a venire a casa quella sera. Io non sapevo niente, ero in giro con le amiche. Dovevo camminare con l’acido nel portabagagli?”. In tutto ciò, la donna continua ad avere il dente avvelenato solo con la Prati perché nei confronti della Michelazzo i toni sono, come sempre, molto diversi.

Uno strano legame

Anche se Eliana ha da poco trovato un uomo in carne ed ossa, sempre ammesso che anche lui non sia stato ingaggiato dall’Aicos Management, il rapporto avuto con la Perricciolo continua ad apparire ambiguo. Mentre la Michelazzo continua a lanciare anatemi contro l’ex socia, quest’ultima non riesce ad avere in giudizio negativo su di lei. Donna Pamela ha dichiarato: “Eliana è stata mia sorella per 10 anni. Ora dà tutte le colpe a me e penso che qualcuno l’ha costretta a dare la colpa a me… Non c’era niente di intimo oltre ad un rapporto di sorellanza. Non penso adesso che il rapporto si riconcilierà mai. […] A Barbara D’Urso l’ho detto, quando non sapevamo più come uscirne, abbiamo fatto di tutto per far smettere di parlare di noi. […] Anche Andreotti diceva sempre: ‘Non dare mai smentite perché è come dare la notizia 2 volte’. Eliana doveva stare fuori da tutto quanto, il rapporto era tra me e Pamela”. Come mai la Perricciolo continua a difendere la Michelazzo? Questa storia continua a non essere chiara, ma si vocifera che Barbarella è pronta a farci vedere delle confessioni “choc”. Non ci resta che attendere la prima puntata di Live-Non è la D’Urso per assistere ad un nuovo capitolo del Prati-Caltagirone Gate.