Pamela Prati: "Mark Caltagirone? Sono stata una cretina"

webinfo@adnkronos.com

Pamela Prati torna a parlare di Mark Caltagirone a 'Non è l'Arena'. Tra confessione e ammissioni, la soubrette ricorda: "Quando riascolto la sua voce mi commuovo. Ho sognato e mi sono innamorata non del nulla, ma di lui, della sua voce, dei suoi messaggi che ci mandavamo tutto il giorno in continuazione". "Mai nessun dubbio" per Pamela, che ora dice: "Sono sono stata ingenua, cretina".  

In studio presente anche Roberto D'Agostino, che punta il dito contro la showgirl: "Hai fatto credere a tanta gente cose incredibili", "sei stata complice", sbotta il fondatore di Dagospia, che spiega: "La storia di Pamela Prati è la spia di quello che è diventata la celebrità contemporanea. Una volta c'erano gli attori che raccontavano delle storie appassionate poi è successo qualcosa quando è iniziato Uomini e Donne". Secca la replica dell'ex stella del Bagaglino: "Io ho mentito per difendere la mia famiglia. Tu non sai cosa ho passato e non sai cosa significa essere manipolati. Non lo sai. Stai zitto".