Pamela Prati su Mark Caltagirone: "Ho subito una truffa affettiva crudele"

ROME, ITALY - OCTOBER 16:  Pamela Prati walks the red carpet for 'Truth' during the 10th Rome Film Fest at Auditorium Parco Della Musica on October 16, 2015 in Rome, Italy.  (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)
Pamela Prati su Mark Caltagirone: "Ho subito una truffa affettiva crudele" (Photo by Vittorio Zunino Celotto/Getty Images)

Pamela Prati è sempre più vicina alla prossima edizione del Grande Fratello Vip e alla vigilia del nuovo inizio torna a parlare di sé (e di Mark Caltagirone).

VIDEO - Chi è Pamela Prati?

In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera, l'ex star del Bagaglino ha raccontato di sé a 360 gradi, ripercorrendo la sua carriera e i suoi amori.

LEGGI ANCHE: Pamela Prati torna come cantante e pubblica "Sale del Sud"

Ricorda l'incontro con Walter Chiari, che pare fosse innamorato di lei "ma non successe nulla. Era una persona molto fragile e sensibile, intelligentissima. Adoravo ascoltarlo. Una volta mi raggiunse in Giamaica: ho questa foto di noi che chiacchieriamo su una canoa a cui sono molto affezionata. Purtroppo non è ricordato come dovrebbe".

Le dispiace non aver avuto figli, ma si reputa "una zia molto presente. Tra nipoti e pronipoti ne ho una trentina. Li ho seguiti e li seguo tutti". In amore, invece, "penso di essere stata fortunata perché sono stata amata. Poi, si sa, l’amore non è eterno. Ma io non ho mai avuto avventure: sempre storie lunghe". La più importante "è appena cominciata ed è con me stessa". Non solo: Pamela Prati, al secolo Paola Pireddu, ha ricordato alcune delle love story che ha più a cuore. C'è quella "con un uomo molto più anziano di me, di cui ho sempre protetto il nome. Poi con Adam, un modello più giovane con cui ci sentiamo ancora. E poi Ciro, che ho incontrato da poco a Villa Borghese: mi ha ricordato quanto siamo stati felici".

GUARDA ANCHE - Pamela Prati più hot che mai nel singolo "L'estate è adesso"

Non poteva mancare neppure un riferimento a Mark Caltagirone, ma la Prati precisa: "Ho subito una truffa affettiva crudele, tagliata su misura per me. Non voglio aggiungere nulla: se ne stanno occupando gli avvocati nelle sedi appropriate".

Quell'uomo non esiste, ma a lungo lei ha affermato il contrario. "Sono stata spinta a farlo", ha precisato. "Sembra quasi mi debba giustificare. Nessuno ha chiesto conto a Roberto Cazzaniga, il pallavolista che ha subito una truffa simile. Per lui solo solidarietà e affetto: peraltro sacrosanti. Quello che mi dispiace è che tutti hanno pensato ci abbia guadagnato qualcosa, eppure da quando è successo io non ho più lavorato. Ho subito una violenza gravissima e francamente non posso che andare a testa alta per essere sopravvissuta", ha aggiunto.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli