Pandemia, Papa: se ripresa solo economica è euforia passeggera

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Città del Vaticano, 13 set. (askanews) - L'Europa non deve "lasciarsi trasportare dalla fretta e dalla seduzione del guadagno, generando un'euforia passeggera che, anziché unire, divide": è la raccomandazione di papa Francesco per una ripresa post-pandemia che, ha avvertito, non può essere solo economica.

"E' di fraternità che abbiamo bisogno per promuovere un'integrazione sempre più necessaria", ha detto Bergoglio nel corso di una visita in Slovacchia. "Essa - ha proseguito in un discorso alle autorità del paese - urge ora, in un momento nel quale, dopo durissimi mesi di pandemia, si prospetta, insieme a molte difficoltà, una sospirata ripartenza economica, favorita dai piani di ripresa dell'Unione Europea. Si può correre tuttavia il rischio di lasciarsi trasportare dalla fretta e dalla seduzione del guadagno, generando un'euforia passeggera che, anziché unire, divide. La sola ripresa economica, inoltre, non è sufficiente in un mondo dove tutti siamo connessi, dove tutti abitiamo una terra di mezzo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli