Pandoro con "pezzi di plastica": ministero della Salute lo ritira

·1 minuto per la lettura
Pandoro con
Pandoro con "pezzi di plastica": ministero della Salute lo ritira (Getty)

Un lotto di pandoro di un noto marchio è stato ritirato dalla vendita perché potrebbe contenere corpi estranei nell'impasto in particolare "pezzi di plastica dura". La marca in questione è la Melegatti, il cui dolce tipico delle feste natalizie è stato ritirato immediatamente dal commercio perché il rischio di soffocamento - soprattutto nei bambini - è altissimo.

GUARDA ANCHE - Feste felici anche senza regali: perchè il budget ridotto non pregiudica la gioia

Non si tratta di un provvedimento che riguarda tutte le scatole di pandoro, quelle in commercio infatti sono del tutto sicure e prive di ogni pericolo. Se il prodotto è stato acquistato nei giorni scorsi, però, conviene controllare che la confezione non indichi i due lotti qui indicati:

  • Il Pandoro Originale di Melegatti, confezione da 750 grammi. Lotto 210917 prodotto da Melegatti 1984 Spa in via Monte Carega 23, 37057 (Verona), data di scadenza 30/04/2022.

  • Il Pandoro Originale di Melegatti, “Prodotto di aspetto e/o forma e/o struttura non perfetti”, confezione da 740 grammi. Lotto 210917 prodotto da Melegatti 1984 Spa in via Monte Carega 23, 37057 (Verona), data di scadenza 30/04/2022.

Chi dovesse avere a casa una di queste confezioni può effettuare un reso con rimborso contattando Melegatti 1984 Spa al numero 04 58951444 o all’indirizzo e-mail melegatti@melegatti1894.it.

GUARDA ANCHE - Pandoro e panettone, qual è maggiormente calorico e fa ingrassare di più?

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli