Pannelli truciolari di legno di recupero al Supersalone

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 6 set. (askanews) - Il Supersalone, edizione speciale del Salone del Mobile, utilizza per gli allestimenti delle parti comuni pannelli proveniente da legno di riciclo al 100%. Lo ha sottolineato Paolo Fantoni, presidente di Assopannelli e vice presidente FederlegnoArredo durante il secondo giorno della fiera. Ciò, ha aggiunto, "rende la nostra filiera la più sostenibile al mondo, e non possiamo che essere orgogliosi di aver costruito insieme questa eccellenza mondiale. Il Supersalone grazie all'impiego di pannelli truciolari riciclati, è a tutti gli effetti un evento 'supercircolare', il cui allestimento è pensato per essere riutilizzato proprio in un'ottica di economia circolare".

"Non a caso - ha proseguito Fantoni - la sostenibilità è al centro dell'azione della Federazione che si concretizzerà in autunno con la stesura di un Manifesto, che ci auguriamo di poter presentare in occasione della conferenza delle Nazioni Unite di Glasgow sul clima. L'altro fronte su cui siamo particolarmente attivi come Federazione attraverso un tavolo sostenibilità voluto dal presidente Claudio Feltrin è il confronto continuo con le istituzioni e la politica affinché nel nostro Paese sia finalmente messa in atto una vera e propria politica forestale che ci consenta di utilizzare il nostro patrimonio boschivo in maniera intelligente e produttiva, coniugando rispetto dell'ambiente, valorizzazione delle zone montane e sviluppo delle filiere con importanti ricadute economiche per l'intero settore e non solo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli