Paola Egonu: "Dopo tutta la m...., i campioni dell'Europa siamo noi"

·1 minuto per la lettura
epa09447925 Italy's Paola Ogechi Egonu reacts during the 2021 Women's European Volleyball Championship final between Serbia and Italy in Belgrade, Serbia, 04 September 2021.  EPA/ANDREJ CUKIC (Photo: ANDREJ CUKICEPA)
epa09447925 Italy's Paola Ogechi Egonu reacts during the 2021 Women's European Volleyball Championship final between Serbia and Italy in Belgrade, Serbia, 04 September 2021. EPA/ANDREJ CUKIC (Photo: ANDREJ CUKICEPA)

“Dopo tutta la m...., i campioni dell’Europa sia noi”. Una gioia incontenibile quella delle ragazze dell’Italvolley che hanno schiantato la Serbia in finale aggiudicandosi la vittoria all’Europeo. Un traguardo raggiunto dopo le delusioni dell’Olimpiade di Tokyo dove le Azzurre erano state eliminate ai quarti proprio dalla Serbia. La sconfitta aveva attirato alla squadra tutta, e all’allenatore in particolare, non poche polemiche.

Così il simbolo di questa Nazionale, Paola Egonu, ha voluto mettere a tacere tutti con una storia su Instagram in cui esordisce dicendo: “Dopo tutta la m....”. Il video prosegue con tutta la squadra saltellante alle sue spalle che canta in coro: “Siamo noi, siamo noi, i campioni dell’Europa siamo noi”.

Il c.t. Mazzanti, invece, non è tornato sull’argomento, ma si è complimentato con le sue giocatrici: “Le ragazze hanno fatto una grande cosa. Sono svuotato, è stato un periodo tostissimo, ma ora sono contentissimo per le ragazze che si sono andate a prendere questo successo. Ne avevamo bisogno. È stato bello vederle divertirsi in queste ultime partite, ed esprimere il loro talento. Sylla ha sofferto tanto, sono contento per lei e per tutte le altre. È stata un’estate lunga, in cui abbiamo faticato. Credo che le ragazze abbiano fatto qualcosa di straordinario”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli