Paola Egonu porterà la bandiera olimpica alla cerimonia di apertura

·1 minuto per la lettura
epa07794105 Paola Ogechi Egonu of Italy  EPA/GRZEGORZ MICHALOWSKI POLAND OUT (Photo: GRZEGORZ MICHALOWSKI EPA)
epa07794105 Paola Ogechi Egonu of Italy EPA/GRZEGORZ MICHALOWSKI POLAND OUT (Photo: GRZEGORZ MICHALOWSKI EPA)

Paola Egonu porterà la bandiera olimpica alla cerimonia di apertura. La pallavolista azzurra - apprende l’ANSA - è una degli atleti scelti per tenere il vessillo con i cinque cerchi venerdì prossimo, nell’evento che dà il via alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Lo ha comunicato all’azzurra Giovanni Malagò, presidente del Coni, stamattina al suo arrivo in Giappone e alla notizia Egonu è scoppiata in lacrime dall’emozione.

“Sono molto onorata per l’incarico che mi è stato dato a far parte del Cio per portare la bandiera olimpica. Mi ha fatto emozionare appena il presidente Malagò me l’ha detto, perché mi ritrovo a rappresentare gli atleti di tutto il mondo ed è una grossa responsabilità: attraverso me esprimerò e sfilerò per ogni atleta di questo pianeta” ha commentato la pallavolista azzurra.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli