Paola Pisano: “Sono il primo ministro con il piercing della storia”

paola pisano

Il ministro dell’Innovazione Paola Pisano ha partecipato come ospite nella trasmissione di Rai Radio 1 “Un giorno da pecora“, condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro. Tra i vari temi trattati anche una curiosità sulla donna: Paola Pisani, infatti, è il primo ministro italiano con il piercing. “L’ho fatto perché mi piace” si è giustificata. Poi, di fronte alla curiosità dei conduttori ha spiegato: “L’ho fatto due estati fa, in Croazia. In realtà avrei sempre voluto farlo, poi due anni fa sono passata dalle parole ai fatti”.

LEGGI ANCHE: Taglio dei parlamentari, Orfini: "La riforma fa schifo". Chi sono i contrari

Paola Pisano ministro col piercing

Paola Pisano ha stupito i conduttori di Rai Radio 1: è il primo ministro della storia con il piercing al sopracciglio. I conduttori di Un giorno da pecora hanno voluto approfondire la questione, facendo emergere dettagli particolari. Secondo quanto ha riferito la ministra, infatti, il premier sarebbe soddisfatto di questa novità e la donna sarebbe stata accolta nel Consiglio al pari degli altri. Oltre al piercing al sopracciglio, infine, Paola ha anche sette buchi all’orecchio.

VIDEO - 5 domande sul taglio dei parlamentari

Carriera politica

Nata nel 1977, Paola Pisano è il nuovo ministro dell’Innovazione nel governo Conte bis. La donna vanta un’esperienza nella politica che va oltre l’esecutivo giallo rosso. infatti, è stata assessore al digitale nella giunta guidata da Chiara Appendino a Torino. La sindaca, infatti, ha speso buone parole su di lei: “Sono certa che metterà la stessa competenza, la stessa passione e lo stesso impegno al servizio di tutto il paese. A Paola, un sentito ringraziamento e le mie congratulazioni per questo nuovo, importante, ruolo”. Inoltre, nel 2018, Pisano è stata nominata la donna più influente del digitale dalla rivista Digitalic Mag.