Paola Turci: quando ha cantato una canzone contro Silvio Berlusconi

Paola Turci
Paola Turci

In queste ore Paola Turci è balzata agli onori delle cronache per aver sposato l’ex fidanzata di Silvio Berlusconi, Francesca Pascale. In passato la stessa Paola Turci cantò una canzone proprio contro l’ex premier.

Paola Turci: la canzone contro Silvio Berlusconi

Senza dubbio Paola Turci non poteva di certo immaginare che un giorno avrebbe sposato l’ex compagna di Silvio Berlusconi e infatti in molti hanno trovato curioso il fatto che proprio la cantante in passato avesse cantato una canzone contro l’ex premier. Il brano, scritto da Marcello Murru e cantato da Paola Turci nel 2011, si intitola Devi andartene. Alcune strofe recitano:

“Ora basta, devi andartene più lontano che puoi” / “Perché il trucco si scioglie e si scopre l’inganno” / “Con il monarca sgargiante di cipria che perde la testa tra cosce, bracciali e culi di bottiglia” / “E una scialuppa di derelitti gli battono il sedere” / “Devi andartene”. 

Francesca Pascale e Paola Turci: il matrimonio

Proprio in queste ore Paola Turci ha detto sì a Francesca Pascale nella splendida cornice della campagna di Montalcino. Le due si sono sposate con rito civile alla presenza di amici e parenti e in tanti si chiedono cosa riserverà per loro il futuro insieme. Al momento sulla questione non è dato sapere di più e le due sono sempre state estremamente riservate per quanto riguarda la loro vita privata.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli