Paolo Beldì trovato morto in casa. Il regista aveva 66 anni

·1 minuto per la lettura
Paolo Beldì (Photo: Ansa)
Paolo Beldì (Photo: Ansa)

È stato trovato morto ieri sera nella sua casa di Magognino, frazione di Stresa, il regista Paolo Beldì. Lo riporta La Stampa.

Era atteso al circolo di Levo per vedere la partita Belgio-Italia degli Europei di calcio. È stata un’amica di Novara a dare l’allarme. I soccorritori l’hanno trovato già senza vita. Probabilmente si è trattato di un infarto.

Beldì, novarese, ha firmato la regia di molti fortunati programmi televisivi, come “Quelli che il calcio”, e tre edizioni del “Festival di Sanremo”. Avrebbe compiuto 67 anni tra pochi giorni. Nel 1995 era stato nominato “Novarese dell’anno”.

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli