Paolo Brosio e l\'acqua santa vietata nelle chiese per il Coronavirus: ‘Cristo non può contagiare\'

Paolo Brosio è fortemente critico verso le disposizioni impartite da alcuni vescovi per limitare la diffusione del coronavirus tra i fedeli. La decisione di chiudere alcune chiese è, secondo il giornalista intervenuto a Rai Radio 2, “un bel problema per chi ha fede” perché in chiesa ci si va proprio nei momenti in cui si vuole chiedere aiuto a Dio. Brosio è infuriato per lo svuotamento delle acquasantiere nei luoghi di culto: “Se l’acqua è santa combatte il virus. Hai mai visto l’acqua santa o Gesù che trasmettono il virus? Come può l’acqua benedetta da un figlio prediletto di Cristo portare contagio? È una questione di fede” ha tuonato. Foto: Kikapress