Papa cambia orario all'udienza e si scusa con presidente maltese

Ska

Città del Vaticano, 16 set. (askanews) - Inizialmente prevista nel corso della mattinata, l'udienza del Papa al presidente maltese, George Vella, ricevuto oggi in Vaticano, è stata alla fine anticipata alle 9.35. "Mi scuso per l'inconveniente dell'orario", ha detto Francesco appena il Capo di Stato di Malta ha fatto ingresso nella biblioteca papale. "Non c'è problema", ha risposto Vella, che al Papa ha regalato un mosaico in oro, argento e vetro che raffigura la Madonna di Ta' Pinu, nell'isola di Gozo, meta di pellegrinaggi visitata anche da Giovanni Paolo II: Karol Wojtyla, ha insistito Vella interrompendo il Papa che parlava, "è venuto due volte da noi...".