Papa celebrerà messa per Giornata Mondiale del Migrante -2-

red/Mgi

Roma, 22 set. (askanews) - Si tratta infatti delle nostre paure, della nostra umanità, del nostro desiderio comune di costruire un mondo migliore. La Celebrazione Eucaristica presieduta dal Santo Padre è organizzata dalla Conferenza Episcopale Italiana (CEI) in collaborazione con la Sezione Migranti e Rifugiati del Dicastero per il Servizio dello Sviluppo Umano Integrale della Santa Sede.

La CEI ha deciso di unirsi al Santo Padre, chiamando a raccolta in Piazza San Pietro tutti i fedeli e la Sezione Migranti e Rifugiati estende l'invito a tutti coloro che si stanno impegnando pastoralmente a favore di migranti, rifugiati e vittime della tratta, in Italia e all'estero. La Sezione Migranti e Rifugiati ha invitato le diocesi in tutto il mondo a unirsi in preghiera a Papa Francesco, celebrando la GMMR nelle cattedrali.