Papa conclude con messa allo stadio prima giornata in Thailandia

Ska

Roma, 21 nov. (askanews) - Si è conclusa la prima mattinata (notte in Italia) di Papa Francesco in Thailandia. Jorge Mario Bergoglio ha fatto visita, a Bangkok, al primo ministro, il generale Prayuth Chan-ocha; ha incontrato le autorità, i rappresentanti della società civile e il corpo diplomatico, sempre nella Governmental House; si è poi recato nella dimora storica dei monaci buddisti thailandesi, il tempo Wat Ratchabophit Sathit Maha Simaram, dove è stato ricevuto dal Patriarca supremo, Umporn Umpa-row; ed ha concluso la mattinata incontrando malati, infermieri e medici del Saint Louis Hspital, insieme ai rappresentanti di altri nosocomi cattolici cattivi nel paese.

Dopo il pranzo in nunziatura apostolica, il Papa intorno alle 17 (le 11 in Italia) si recherà in visita privata al re Maha Vajiralongkorn "Rama X", nel palazzo reale Amphorn. La prima giornata thailandese di Francesco si concluderà con una messa alle 18 (mezzogiorno a Roma) allo stadio nazionale, che può contenere fino a 65mila fedeli.