Papa conferma Schoenborn arcivescovo di Vienna oltre i 75 anni

Ska

Città del Vaticano, 21 gen. (askanews) - Papa Francesco ha confermato il cardinale Christoph Schoenborn, arcivescovo di Vienna, a tempo indeterminato. A comunicarlo è lo stesso primate austriaco, che aveva presentato la rinuncia al governo dell'arcidiocesi all'approssimarsi dei 75 anni, il prossimo 22 gennaio, età canonica per il pensionamento di un ordinario. Ma il Vaticano, riferisce in una nota, gli ha comunicato che Papa Francesco lo ha confermato a tempo indeterminato.

Allievo di Joseph Ratzinger, Schoenborn ha svolto un ruolo-chiave nel doppio Sinodo sulla famiglia (2014-2015) e in quello sull'Amazzonia. In cura in queste settimane per un tumore alla prostata, Schoenborn ha curato, da teologo, la stesura del catechismo della Chiesa cattolica ed ha preso posizioni coraggiose, nel corso degli anni, sugli abusi sessuali sui minori e sul ruolo delle donne nella Chiesa.