Papa a convegno con Fmi: allegerire debito di paesi indebitati

Ska

Città del Vaticano, 5 feb. (askanews) - "Quando gli organismi multilaterali di credito accertano le diverse nazioni, è importante tenere in considerazione gli elevati concetti di giustizia fiscale, i presupposti pubblici responsabili nel loro indebitamento e, soprattutto, la promozione effettiva e dei più poveri per renderli protagonisti nel contesto sociale": lo ha detto il Papa intervenuto a sorpresa questo pomeriggio ad un convegno in Vaticano alla presenza della direttrice generale del Fondo monetario internazionale e del ministro delle finanze argentino.

Questi organismi, ha detto Francesco parlando in spagnolo, devono ricordare la "propria responsabilità di fornire assistenza allo sviluppo alle nazioni povere e alleggerire il debito per le nazioni fortemente indebitate".