Papa da Bahrein sulla guerra in Yemen: tacciano le armi, ovunque

featured 1666539
featured 1666539

Manama, 3 nov. (askanews) – “Ho nel cuore il dolore per tante situazioni di conflitto. Guardando alla Penisola arabica, i cui Paesi desidero salutare con cordialità e rispetto, rivolgo un pensiero speciale e accorato allo Yemen, martoriato da una guerra dimenticata che, come ogni guerra, non porta a nessuna vittoria, ma solo a cocenti sconfitte per tutti. Porto nella preghiera soprattutto i civili, i bambini, gli anziani, i malati e imploro: tacciano le armi, impegniamoci ovunque e davvero per la pace”. Lo ha detto Papa Francesco in un passaggio del suo primo discorso ufficiale in Bahrein dove ha iniziato il suo nuovo viaggio apostolico internazionale, incontrando le autorità locali e la società civile.