Papa Francesco ai giovani: "Niente sesso prima del matrimonio, castità aiuta l'amore"

Papa Francesco ai giovani:
Papa Francesco ai giovani: "Niente sesso prima del matrimonio, castità aiuta l'amore" Vatican Media/­Handout via REUTERS ATTENTION EDITORS - THIS IMAGE WAS PROVIDED BY A THIRD PARTY.

Il Vaticano e Papa Francesco lanciano una nuova sfida alle giovani coppie verso il matrimonio. Attraverso un documento che traccia le nuove linee per la preparazione alle nozze, il Pontefice, infatti, esorta la Chiesa ad avere il coraggio "di proporre la preziosa virtù della castità, per quanto ciò sia ormai in diretto contrasto con la mentalità comune".

L'invito, rivolto ai giovani, è dunque quello della castità prematrimoniale in quanto "alleata dell''amore". Secondo il Papa la castità è la "via privilegiata per imparare a rispettare l’individualità e la dignità dell’altro, senza subordinarlo ai propri desideri".

Nel documento si legge: "La castità insegna ai nubendi i tempi e i modi dell’amore vero, delicato e generoso, e prepara all’autentico dono di sé da vivere poi per tutta la vita nel matrimonio. La tiepidezza, qualsiasi forma di relativismo, o un eccessivo rispetto al momento di proporlo, sarebbero una mancanza di fedeltà al Vangelo e anche una mancanza di amore della Chiesa verso i giovani stessi".

"Da coniugi, infatti, emerge in modo ancora più evidente, l’importanza di quei valori e di quelle attenzioni che la virtù della castità insegna: il rispetto dell’altro, la premura di non sottometterlo mai ai propri desideri, la pazienza e la delicatezza con il coniuge nei momenti di difficoltà, fisica e spirituale, la fortezza e l’auto-dominio necessari nei tempi di assenza o di malattia di uno dei coniugi" sottolinea ancora la guida al matrimonio.

VIDEO - Ursula von der Leyen dal Papa, Bergoglio in sedia a rotelle

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli