Papa Francesco, buone condizioni generali, degenza dovrebbe durare 7 giorni - Vaticano

·1 minuto per la lettura
Papa Francesco alza la mano in segno di saluto mentre pronuncia l'Angelus

(Reuters) - Le condizioni generali di Papa Francesco in seguito all'operazione subita ieri sono buone.

Il Papa è "vigile e in respiro spontaneo. Si prevede una degenza di circa 7 giorni salvo complicazioni", secondo quanto reso noto dal Vaticano.

Il Pontefice è entrato al Policlinico Gemelli nel pomeriggio di ieri.

Papa Francesco è stato operato per una stenosi diverticolare sintomatica del colon, una patologia in cui delle piccole sacche fuoriescono dal livello muscolare del colon, causando un restringimento. L'operazione è stata effettuata da un team medico di 10 persone.

Il Papa è apparso in buona salute nelle ore precedenti, quando si era rivolto alle migliaia di fedeli raccolti in Piazza San Pietro per la benedizione domenicale, annunciando anche un viaggio in Slovacchia e Ungheria a settembre.

Il Policlinico Universitario Gemelli, situato nel quadrante nord della capitale, è l'ospedale tradizionalmente legato alla cura dei pontefici, ai quali è riservata permanentemente un'ala del decimo piano della struttura.

(Tradotto da Luca Fratangelo in redazione a Danzica, in redazione a Milano Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli