Papa Francesco e il 39° viaggio apostolico: il Bahrein si prepara ad accoglierlo

Dal 3 al 6 novembre 2022, Papa Francesco, in occasione del suo 39° viaggio internazionale, 10° in un paese a maggioranza musulmana, è atteso in Bahrein. Chiamato regno tra i due mari, questo piccolo stato arabo è per il 70% circa musulmano e, a differenza dell'Arabia Saudita, permette alla piccola comunità cristiana (composta per lo più da lavoratori stranieri) di praticare la propria fede pubblicamente nelle due chiese lì. Il Santo Padre, durante la sua visita, visiterà le città di Manama e Awail, dove è prevista una messa pubblica all’interno dello Stato Nazionale e un suo intervento in occasione del 'Bahrain Forum for Dialogue: East and West for Human Coexistence', come segno di "unità in un momento particolarmente delicato e complesso della storia". I cristiani in Bahrein attendono con entusiasmo l'arrivo di Papa Francesco, mentre si preparano per la prima visita del leader religioso nel paese del Golfo. Dalle immagini del video si possono scorgere, nei cortili della Chiesa del Sacro Cuore e della Cattedrale di Nostra Signora d'Arabia, i manifesti del papa e bandiere del Vaticano appese in preparazione della storica visita.