Papa Francesco invoca la pace in Medioriente

·1 minuto per la lettura

AGI - Papa Francesco ha espresso la sua "profonda preoccupazione" per lo scontro tra Israele e Hamas, mettendo l'accento sulla inaccettabilità della morte di innocenti, soprattutto se bambini.

"Davvero pensiamo di costruire la pace distruggendo l'altro?", si è chiesto dopo la recita del Regina Caeli.

Esiste il "rischio di una degenerazione in una spirale di morte e distruzione", ha detto, "è terribile e inaccettabile la morte dei bambini, segno che si vuole distruggere" e non "trovare la via del dialogo e del perdono".    

La soluzione va trovata anche "con l'aiuto della comunità internazionale" per bloccare questo "crescendo di odio e violenza che costituisce una grave ferita alla fraternità, difficile da rimarginare se non si apre al dialogo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli