Papa Francesco promulga nuova Costituzione per Ordine di Malta

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 3 set. (askanews) - Papa Francesco ha promulgato oggi la nuova Carta Costituzionale ed il relativo Codice Melitense per il Sovrano Militare Ordine Ospedaliero di San Giovanni di Gerusalemme, di Rodi e di Malta. Con il decreto, immediatamente operativo, il Papa ha disposto: la revoca delle Alte Cariche; lo scioglimento dell'attuale Sovrano Consiglio; la costituzione di un Sovrano Consiglio provvisorio.

Il Consiglio sarà formato dai seguenti membri: S.E. Fra' Emmanuel Rousseau - Gran Commendatore; S.E. Riccardo Paternò di Montecupo - Gran Cancelliere; S.E. Fra' Alessandro de Franciscis - Grand'Ospedaliere; S.E. Fabrizio Colonna - Ricevitore del Comun Tesoro. Inoltre da S.E. Fra' Roberto Viazzo; S.E. Fra' Richard Wolff; S.E. Fra' John Eidinow; S.E. Fra' João Augusto Esquivel Freire de Andrade; S.E. Fra' Mathieu Dupont; S.E. Antonio Zanardi Landi; S.E. Michael Grace; S.E. Francis Joseph McCarthy; S.E. Mariano Hugo Windisch-Graetz.

Papa Francesco, inoltre, ha disposto la convocazione del Capitolo Generale Straordinario per il 25 gennaio 2023, festa della Conversione di San Paolo, il quale si svolgerà in ottemperanza al nuovo Regolamento da me approvato. Il Capitolo Generale Straordinario sarà preparato dal mio Delegato Speciale e dal Luogotenente di Gran Maestro, coadiuvati dal Sovrano Consiglio provvisorio.

Il Papa ha confermato tutte le facoltà attribuite in passato al Delegato Speciale Cardinale Silvano Maria Tomasi, fino alla conclusione del Capitolo Generale Straordinario, che sarà co-presieduto da lui e dal Luogotenente di Gran Maestro.

"Ciò - ha concluso il decreto papale - nonostante qualsivoglia norma o disposizione di legge contraria, come pure qualsiasi privilegio o consuetudine, anche degni di nota, che possano essere contrari a questa mia decisione".