Papa Francesco in riabilitazione, "ritorno in Vaticano quanto prima"

·1 minuto per la lettura

Papa Francesco, ancora ricoverato all'ospedale Gemelli di Roma, "continua le cure previste e la riabilitazione, che gli permetterà quanto prima il ritorno in Vaticano". Lo fa sapere il portavoce del Vaticano Matteo Bruni aggiornando il quotidiano bollettino sulle condizioni di salute del Pontefice.

"Fra i tanti ammalati incontrati in questi giorni,- spiega - rivolge un pensiero particolare a quanti, allettati, non possono tornare a casa: che possano vivere questo tempo come un’opportunità, anche se vissuta nel dolore, per aprirsi con tenerezza al fratello o alla sorella malati nel letto accanto, con cui si condivide la medesima umana fragilità".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli