Papa Francesco riceverà da Fisker prima papamobile elettrica

·1 minuto per la lettura
Papa Francesco al Vaticano

BERKLEY, California (Reuters) - Fisker, con sede a Los Angeles, intende fornire a Papa Francesco la prima papamobile interamente elettrica nel 2022, caratterizzata da un tetto solare e da tappetini ricavati da bottiglie di plastica riciclate e raccolte dall'oceano.

Fisker adatterà il Suv elettrico Ocean per l'uso da parte del Papa, fornendo una cupola di vetro retrattile e materiali interni sostenibili, come i tappetini.

I cofondatori del gruppo - Henrik Fisker, ex designer di Aston Martin, e la Dott.ssa Geeta Gupta-Fisker - hanno incontrato il capo della Chiesa Cattolica nella Città del Vaticano, secondo un comunicato dell'azienda.

"Sono stato ispirato leggendo che Papa Francesco è molto attento all'ambiente e all'impatto del cambiamento climatico sulle prossime generazioni", ha detto Fisker.

L'inizio della produzione del Suv elettrico Ocean è previsto a novembre 2022, attraverso il produttore a contratto Magna International in Europa.

La società non ha rivelato il costo del veicolo modificato inteso per il Papa, ma il modello Fisker Ocean ha un prezzo di base pari a 37.499 dollari negli Stati Uniti e 32.000 euro in Germania.

L'anno scorso, Papa Francesco ha ricevuto una Toyota Mirai a idrogeno, progettata appositamenpapte per garantire la sua mobilità.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Roma Stefano Bernabei, enrico.sciacovelli@thomsonreuters.com, +48587696613)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli