Papa: gli apostoli da codardi a coraggiosi grazie allo Spirito

Ska

Città del Vaticano, 18 set. (askanews) - Da codardi a coraggiosi grazie allo Spirito santo: è l'evoluzione indicata da Papa Francesco che, all'udienza generale in piazza San Pietro, ha ripreso il ciclo di catechesi dedicato agli Atti degli apostoli.

Gli apostoli "a partire dalla Pentecoste - ha detto il Papa - non sono più uomini 'soli'. Sperimentano quella speciale sinergia che li fa decentrare da sé e fa dire loro: 'noi e lo Spirito Santo', sentono che non possono dire "io solo', 'noi e lo Spirito santo con noi', sono uomini decentrati da se stessi. Forti di questa alleanza, gli Apostoli non si lasciano intimorire da nessuno: un coraggio impressionante avevano. Pensiamo che erano codardi, erano tutti fuggiti quando Gesù fu detenuto dalla Polizia, tutti, ma da codardi a coraggiosi così perché? Perché era lo Spirito santo con loro. Così noi, se avremo lo Spirito santo avremo il coraggio di andare avanti, vincere tante lotte, non per noi ma per lo Spirito che è con noi".