Papa: il presepe ricorda la contemplazione in temi frenetici

Ska

Città del Vaticano, 18 dic. (askanews) - "Nei ritmi a volte frenetici di oggi" il presepe "è un invito alla contemplazione": lo ha detto il Papa nell'udienza generale del mercoledì. "Ci ricorda l'importanza di fermarci. Perché solo quando sappiamo raccoglierci possiamo accogliere ciò che conta nella vita. Solo se lasciamo fuori casa il frastuono del mondo ci apriamo all'ascolto di Dio, che parla nel silenzio".